Lelli e Masotti

Lelli e Masotti, sigla creata in occasione della collaborazione con il Teatro alla Scala a partire dal 1979, riunisce due fotografi d’arte e spettacolo internazionalmente riconosciuti: Silvia Lelli e Roberto Masotti. Nati a Ravenna hanno entrambi terminato gli studi a Firenze. Si sono trasferiti a Milano nel 1974. Da allora operano esplorando le performing arts e le musiche soprattutto, producendo fotografie e organizzandole in esposizioni, installazioni e pubblicazioni. Si sono dedicati via via ad artisti come: Keith Jarrett, Miles Davis, Demetrio Stratos, Frank Zappa, Jan Garbarek, Franco Battiato, Arvo Pärt, John Cage, Pina Bausch, Tadeusz Kantor, Pier’Alli, Merce Cunningham, Claudio Abbado, Leonard Bernstein, Riccardo Muti, Giuseppe Sinopoli, Sylvano Bussotti, Maurizio Pollini, Kim Kashkashian, Placido Domingo, Carla Fracci, Karlheinz Stockhausen, Luciana Savignano, per nominarne solo alcuni.

Hanno sviluppato un’attitudine per la scena e lì si sono espressi in più occasioni anche tramite il video verso il multidisciplinare. Hanno inoltre dedicato lavori alla natura, al paesaggio e ai teatri in Italia, ai direttori d’orchestra, a John Cage, al pianoforte. Il loro vasto archivio è fonte inesauribile per l’editoria e la produzione discografica.  Loro opere sono presenti in collezioni pubbliche e private. Collaborazioni con: Orchestra Filarmonica della Scala, dalla fondazione nel 1982, Festival del Quartetto e Premio Borciani di Reggio Emilia, Festival MITO/Milano,Teatro dell’Opera di Roma, Ravenna Festival, Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, Festival di Salisburgo

Hanno partecipato ad alcune mostre internazionali in anni recenti come; The Artist’s Eye a Cork, Lewis Glucksman Gallery, Irlanda, Think of your ears as eyes  al Ara Art Center di Seoul, Korea, ECM, a Cultural Archaeology alla Haus der Kunst in Munchen, Germany, la Biennale Internazionale d’Arte a Venezia, The Freedom Principle: Experiments in Art and Music, 1965 to Now al MCA a Chicago, Claudio Abbado, fare musica insieme, Firenze, Teatro dell’Opera, Luce, scienza-cinema-arte a Parma, Gianni Sassi, uno di noi, Fondazione Mudima, Milano. Da ricordare anche le mostre La Vertigine del Teatro e Musiche promosse rispettivamente dagli Istituti Italiani di Cultura di Parigi e Madrid e la Lectio Magistralis tenuta alla Triennale di Milano.

 

Internationally recognized photographers of theatre and the arts, Silvia Lelli and Roberto Masotti joined forces to form Lelli e Masotti when they began collaborating with Teatro alla Scala in 1979. Both born in Ravenna, they completed their studies in Florence and moved to Milan in 1974. Since then, in their work they have explored the performing arts and in particular music, producing photographs presented in exhibitions, installations and publications. Their subjects include such renowned artists as Keith Jarrett, Miles Davis, Demetrio Stratos, Frank Zappa, Jan Garbarek, Franco Battiato, Arvo Pärt, John Cage, Pina Bausch, Tadeusz Kantor, Pier’Alli, Merce Cunningham, Claudio Abbado, Leonard Bernstein, Riccardo Muti, Giuseppe Sinopoli, Sylvano Bussotti, Maurizio Pollini, Kim Kashkashian, Placido Domingo, Carla Fracci, Karlheinz Stockhausen and Luciana Savignano, to name just a few.

Lelli e Masotti have developed an aptitude for the stage and have used video as a means of multidisciplinary expression on several occasions with works devoted to nature, the landscape and theaters of Italy, orchestra conductors, John Cage and the piano. Their vast archive is an inexhaustible source of images for the publishing and recording industries. Different works by them are featured in public and private collections. Collaborations with: Orchestra Filarmonica della Scala since its formation in 1982, Festival del Quartetto and Premio Borciani in Reggio Emilia, Festival MITO/Milan, Rome’s Teatro dell’Opera, Ravenna Festival, Orchestra Giovanile Luigi Cherubini and the Salzburg Festival.

In recent years they have participated in several international exhibitions including: The Artist’s Eye at the Lewis Glucksman Gallery in Cork, Ireland; Think of your ears as eyes at Ara Art Center in Seoul, Korea; ECM, a Cultural Archaeology at the Haus der Kunst in Munich, Germany; Venice’s Biennale Internazionale d’Arte; The Freedom Principle: Experiments in Art and Music, 1965 to Now at the MCA Chicago; Claudio Abbado, fare musica insieme, Teatro dell’Opera, Florence; and Luce, scienza-cinema-arte in Parma. Also noteworthy are the shows La vertigine del teatro and Musiche promoted respectively by the Italian Cultural Centers in Paris and Madrid, and their Lectio magistralis held at Milan’s Triennale.

Personali:
Musica, gesto, teatralità, Imola 1978 – Reggio Emilia 1980
Ravenna recenti memorie, Ravenna 1987
Diari di fotografia, Barberino di Mugello 1988
Magia della scena, Yokohama 1988
Catalogo, BOB, Bussottioperaballett, Genazzano 1988
L’attimo prima della musica, Aosta 1991 – Ginevra 1996, Milano 2007
Musiche, Biennale di fotografia, Torino 1991 e Teatro Regio, Torino 1992 – Tokio 1995
Musike-Ver como escuchar, Istituto Italiano di Cultura, Madrid, 2012, Galleria Nazionale dell’Umbria, Perugia, 2016 – MAR, Museo D’Arte della città di Ravenna, 2017
Note Sparse, Sadurano 1994, Brescia 1997, Milano1998, Dello Scompiglio, Capannori, 2014
Note Sparse: la musica delle immagini, “antologica” Brescia 1997/98
Il caso Makropulos, Torino1994
Riccardo Muti: dieci anni alla Scala, Museo Teatrale alla Scala, Milano 1996
Musicamera, Corsico 1997
Borderline, notes éparses, Ginevra 1997
Suoni, spazi, silenzi, Brescia 1997 – Milano 1998 – Spazio Leica, Opera 1999 – Bibbiena 2005
Per Exempla, Falstaff, Ravenna 2001
Giuseppe Sinopoli, attimi, sguardi, Taormina 2005
Passacaglia Alta, Stanze in/passaggio, Forte di Exilles, Val di Susa, 2010
La Vertigine del Teatro, Istituto Italiano di Cultura, Parigi, 2011

Selezione dalle collettive:
Gli anni di Demetrio, Fondazione Mudima 1989, catalogo: Intrapresa-Milano Poesia
Cage & Company in Il suono rapido delle cose, Biennale di Venezia 1993
7×7 Vizi capitali (Milano 1993) (catalogo Nodo Libri)
ECM, Selected Signs (Brighton 1999)
ECMgallery, (Milano 2004)
Il Fotogiornalismo in Italia. Linee di tendenza e percorsi, 1945-2005 (Torino 2005, Milano 2007, Montpellier 2007 )  catalogo Fondazione Italiana di Fotografia
Interrotti Transiti, la fotografia italiana negli anni settanta, Genova 2007 (catalogo DPS ed.)
Out Off, trent’anni, 1976-2006, Milano 2007 (catalogo: Out Off ed.)
Alla ricerca del tempo perduto, Il Treno di John Cage, MAMBO, Bologna 2008 (catalogo Baskerville artbooks)
Il gesto del Suono, la sperimentazione musicale 2008 Bolzano, Laives, Milano(Catalogo Auditorium Edizioni)
Clear Light, Reggio Emilia, Milano 2009 (catalogo: Peliti Associati)
Dalla Fotografia d’Arte all’Arte della Fotografia(Verona, Scavi Scaligeri 2009) (catalogo Alinari-24Ore)
Il gesto del Suono 2.0, la sperimentazione vocale 2009 (Bolzano, Milano, Reggio Emilia)
Addio Anni 70, Arte a Milano 1969 – 1980, Milano 2012
The Artist’s Eye, Cork, Cork; Lewis Glucksman Gallery, University College, 2013
Think of your ears as eyes  at Ara Art Center in Seoul, 2013
Claudio Abbado, fare musica insieme, Teatro dell’Opera di Firenze, 2015, catalogo Contrasto
Kaleidoscope, Il Chiostro, arte contemporanea, Saronno, 2015
Luca Ronconi, il laboratorio delle idee, Milano 2016
Gianni Sassi, uno di noi, Fondazione Mudima, 2016
Riccardo Muti, gli anni della Scala, Museo Teatrale alla Scala, Milano, 2016
Musiche in un interno, Il Chiostro, Saronno, 2017

Pubblicazioni-cataloghi Lelli e Masotti:
Teatro alla scala, Magia della Scena, Massimo Baldini Editore, 1986
Ravenna recenti memorie, Ravenna Festival ed. 1987
Catalogo, Bussottioperaballett, Massimo Baldini Editore 1988
Diari di fotografia, Arte Contemporanea n. 2 1988
L’attimo prima della musica, Musumeci 1991
Riccardo Muti dieci anni alla Scala, Leonardo Arte 1996 (più edizione giapponese)
Milano, laboratorio musicale del Novecento, Scritti per Luciana Pestalozza,(portfolio fotografico), Archinto 2009
Bianco Nero Piano Forte, Edizioni Ravenna Festival 2009
La Vertigine del Teatro, Nomos Edizioni, 2009
John Cage, (percorso fotografico), Mudima, 2009
Musike-Ver como escuchar, Istituto Italiano di Cultura, Madrid, 2012
Stratos e Area, nonsequential-Arcana, 2015

Pubblicazioni-cataloghi collettivi:
Programmi del Teatro alla Scala, Edizioni del Teatro alla Scala, Oscar Mondadori, Il Saggiatore pubblicati tra il 1979 e il 1996.
Libri-Cataloghi di Ravenna Festival: 2013, 2014, 2016, 2017
Bolero. La Danza e il Balletto, Di Giacomo Editore 1981
La Scala nel mondo, Edizioni del Teatro alla Scala 1982
La danza, il canto, l’abito, Banco Lariano-Silvana Editoriale 1982
Lo spazio, il luogo, l’ambito, Banco Lariano-Silvana Editoriale 1983
Regie del Teatro alla Scala, Banco Lariano-Silvana Editoriale 1984
La danza a Milano nel Novecento, Banco Lariano-Silvana Editoriale 1986
Luca Ronconi. Inventare l’opera, Ubulibri 1986
L’orchestra del Teatro alla Scala, Banco Lariano-Silvana Editoriale 1987
Il coro del Teatro alla Scala, Banco Lariano-Silvana Editoriale 1988
La Scala nel mondo, 1986 – 1989, Massimo Baldini Editore 1990
La Scala, Electa 1991
Per la Scala, Edizioni degli Amici della Scala 1992
La Scala 1967 – 1992, spettacoli e personaggi, Edizioni del Teatro alla Scala 1994
Giorgio Strehler alla Scala, Edizioni del Teatro alla Scala 1998
Le siècle de feu de l’opéra italien, con Gérard Gefen, Édition du Chêne, Hachette Livre 2000.
Gianandrea Gavazzeni alla Scala, Edizioni del Teatro alla Scala-Rizzoli 2001
Riccardo Muti alla Scala, Rizzoli 2001
Placido Domingo alla Scala, Edizioni del Teatro alla Scala 2001
Il Riposo dell’Artista, TCI, Casa di Riposo per Musicisti, Fondazione Giuseppe Verdi, 2002
Claudio Abbado, De Sono, Associazione per la Musica, 2002
Claudio Abbado, Il Saggiatore, Nicolai 2003
Robert Wilson alla Scala, Amici della Scala-Umberto Allemandi & C 2004
Storia d’Italia, Annali 20, L’immagine fotografica 1945-2000, Giulio Einaudi Editore 2004
La motocicletta italiana. Un secolo su due ruote  2005. Mazzotta
Portfolia, Milano 2006 (calendario, Comune di Milano, CDV, Italia Nostra)
Pier Luigi Pizzi, inventore di teatro, Umberto Allemandi & C 2006
Savignano. Anomalia di una stella, Rizzoli 2006
Claudio Abbado alla Scala, Rizzoli 2008
La Prima alla Scala, Rizzoli 2008
Roberto Bolle alla Scala, Teatro alla Scala-Rizzoli 2008
David Borovsky alla Scala, Amici della Scala-Umberto Allemandi & C 2008
The Vision and Art of Shinjo Ito in Italy: Basking in the Light, Alinari-24Ore 2009
Lavoro: spazi e luoghi dell’identità, Alinari 2009
Filarmonica della Scala, Skira Classica 2012
Dodici Anni in Scala, di Cesare Mazzonis, Edizioni Amici della Scala 2014
Pier Luigi Pizzi,Bis! Umberto Allemandi & C 2015
Claudio Abbado, ascoltare il silenzio, il Saggiatore 2015
Luca Ronconi, gli anni della Scala, Amici della Scala 2016
Gianni Sassi, uno di noi, Mudima 2016
Giacomo Manzoni, pensare attraverso il suono, Mudima 2016
Riccardo Muti, gli anni della Scala, ed. Teatro alla Scala 2016

Scenografie
Scene e costumi de Il Tabarro di G. Puccini, regia di Sylvano Bussotti (con Luciano Morini,Teatro alla Scala, stagione 1982/83 e 1986/87)
Immagini in proiezione per Erwartung di A. Schönberg, regia di Pier Alli (Teatro alla Scala, stagione 1982/83)
Immagini in proiezione per Gianni Schicchi di Giacomo Puccini, regia di Mietta Corli, Teatro Verdi di Pisa, stagione 1987/88.

Installazioni
Ravenna, recenti memorie, Ravenna 1987
Bianco Nero Piano Forte, (con Mara Cantoni e Luigi Ceccarelli) Ravenna 2009
(il video è stato proiettato indipendentemente in manifestazioni varie a Roma, Firenze, Cordoba, New York, Catania e alcune parti sono visibili al seguente link: https://vimeo.com/channels/bianconeropianoforte)

Video
Falstaff (Ravenna 2001)
trainCAGEtrain, MAMBO, Bologna 2008
Bianco Nero Piano Forte(con Mara Cantoni e Luigi Ceccarelli), Ravenna 2009
Passacaglia Alta, Exilles 2010, Madrid 2012
Stanze, al presente, Madrid 2012

Live video performance
Note Sparse, Stefano Battaglia pianoforte, Padova, Pomigliano d’Arco, Varallo Sesia, Vorno-Capannori
Passacaglia Alta, Giovanni Sollima violoncello, Franco Sepe poesia, Chiara Rosenthal coreografia, Alessandro Bosetti sound art, Forte di Exilles.

Copertine di dischi, lp, cd, vhs, dvd:
Cramps, Decca, Deutsche Grammophon, ECM Records, Edel, EMI, Erato, Fonit Cetra, Musicom, Naxos, Philips, RCA, Ricordi, Sony, Musicom, RMmusic, etc.

TV, film
Dietro l’obiettivo – Gli Specialisti: dentro lo spettacolo. S.L. e R.M. a cura di Carla Cerati, Rai 2, 1981
Memorie del Teatro, La Fotografia, Rai3 1987
A loro è stato dedicato da SKY/Leonardo un programma televisivo per la serie Click a cura di Tonino Curagi e A. Gorio, 2004.
Partecipazione a: Riccardo Muti, 10 Years Work at La Scala, Photographs by Silvia Lelli, Roberto Masotti, di Lorenzo Arruga, VHS (La Scala Bookstore con Mario Buccellati)
Partecipazione a: La Voce Stratos di Monica Affatato e Luciano D’Onofrio, Route1, 2009, Feltrinelli-Real Cinema e a: Prog Revolution di Rossana de Michele diretto da Jacopo Rondinelli, Sky Arte, 2015.

Trasmissioni radiofoniche:
Nell’obiettivo La Scala, a cura di Antonio Ria, Radio della Svizzera Italiana- Rete 1, 1990
Una stagione alla Scala, a cura di Franca Cella e Paolo Donati – Radio3, 1985
Scatti Sonori, serie di venti trasmissioni, a cura di Claudio Farinone, Radio della Svizzera Italiana – Rete 2, 2006, 2009

Numerose sono le interviste radiofoniche rilasciate in occasione di pubblicazioni, mostre, eventi di vario genere soprattutto a radio RAI 3 e Radio Popolare.

Di loro hanno scritto:

  • Arruga, Daniel Charles, L. Bentivoglio, S. Bussotti, G. Calvenzi, P. Calvetti, C.M. Cella, F. Cella, P. Cheli, A. Colonetti, T. d. Valle, A. Foletto, A. Franini, L. Fusi, S. Lake, A. Madesani, C. Majer, A. Mendini, C. Moreni, R. Mutti, D. Palazzoli, M. Pierini, A.C. Quintavalle, G. Scimé, P.L.Tazzi, G. Turroni, R. Valtorta, R. Visco, I. Zannier, P.L. Tazzi e altri.

Conferenze, lezioni, workshop, convegni:
Civica Scuola di Fotografia, Domus Academy, Istituto Italiano di Fotografia, Siaf, Accademia della Scala a Milano; Università del Progetto a Reggio Emilia, IULM Milano, Università Bocconi; Festival Foto 2002 – Portfolio in Piazza XI, Savignano sul Rubicone; Occhi di Scena, San Miniato; Rumori Mediterranei-Roccella Jonica; Theatre-Photographie/Colloque International/Lyon; Magia della Scena, una vita inseguendo le performing arts, Lectio Magistralis-Triennale, Milano.

 

Silvia Lelli è coordinatrice e docente del Master in Fotografia dello Spettacolo presso lo IED (Istituto Europeo di Design) di Milano, e lo è stata di Photoart, corso di formazione avanzata e Master in Fotografia, presso lo IED di Venezia. Roberto Masotti è intervenuto come docente in entrambi.

 

Loro opere sono conservate presso:
Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma (CSAC), Collezione di Fotografie della Accademia Carrara di Bergamo, Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo, MAR/Museo d’Arte della Città di Ravenna, Galleria Civica di Modena.